logo

Martedì 16 ottobre – Incontro con Barbara Cardini

Martedì 16 ottobre vi aspettiamo per presentarvi un’artista a noi vicina e molto speciale: Barbara Cardini, fotografa professionista freelance, di energia travolgente, animo sensibile e particolare attenzione per il sociale – qui da intendere nel senso più ampio del termine. Sarà nostra ospite, parlandoci di sé, del suo percorso e della sua visione. Ci porterà dentro ai suoi progetti e alle sue fotografie, a rappresentazioni e persone, in particolare raccontando dell’originale “Barbie Pop” e del lavoro che, dal 2016, sta portando avanti nelle carceri italiane – visionato, oggi ‘seguito’ nello sviluppo, dalla photo editor di Internazionale.

Qui sotto notizie dalla biografia ufficiale! Noi non vediamo l’ora di dirvi di più e soprattutto di farvela conoscere!

QUANDO: Martedì 16 ottobre – ore 21
DOVE: Caffè Letterario
piazza della Repubblica – Pontremoli (MS)

more: https://barbaracardiniphotographer.com
___

Barbara Cardini (classe 1964) è una fotografa professionista freelance di Pietrasanta. Dopo l’inizio in pellicola – e, poi, una pausa – con il digitale ha approfondito la sua passione per la fotografia al punto da farla entrare nella sua quotidianità. Ha partecipato ai corsi e al tutoring de LABottega, prendendo parte con “Remove before flight” alla mostra collettiva da loro organizzata. Ha seguito poi diversi workshop con Sandro Santioli, Francesco Cito, Franco Fontana, Francesco Zizola, Shoba Battaglia e Letizia Battaglia e partecipato al progetto “Falsi d’autore” recensito su IL FOTOGRAFO.

Nel giugno 2016 ha realizzato “Sporting and marble” con la partecipazione di Giulio Donati, calciatore Bundesliga, e Paolo Bertolucci, vincitore Coppa Davis: il progetto è stato esposto al Musa – Museo Virtuale della Scultura e dell’Architettura di Pietrasanta e pubblicato, con fotografie d’altri autori, in un catalogo realizzato per beneficienza. Dal 2016 cura le foto del backstage degli spettacoli di Villa Bertelli. Dal 2013 il backstage del concerto di Andrea Bocelli al Teatro del Silenzio di Lajatico. Sempre lì, quest’anno, nell’ambito delle mostre d’arte che fanno da cornice all’evento (nel 2018 dedicate a GILLO DORFLES), ha esposto “Parole lievi”, con la curatela di ArtInsolite e fotografie realizzate nel carcere di Volterra. Ha esposto inoltre al Circuito OFF di Photolux Festival, FotoConfronti Bibbiena e Pontremoli Foto Festival.

Nel 2017 ha partecipato a un Master in Fotogiornalismo presso Istituto Marangoni; nello stesso anno ha partecipato con “Last trip”, dedicato a Lukas Urban, a tre concorsi internazionali. Da freelance ha curato campagne politiche e collabora costantemente con quotidiani come La Nazione, Il Tirreno e ForteMagazine.

Ci parlerà di questo, ma soprattutto dei suoi progetti: da “Barbie Pop” al long project sulle carceri, iniziato nel dicembre 2016.
A oggi ha ripreso le realtà di Parma, Massa, Porto Azzurro, Pianosa, Volterra, Lucca, Sollicciano, Ucciardone, Grosseto, Gorgona e Rebibbia; con “I canarini”, realizzato nella Colonia penale di Pianosa, nel 2018 è arrivata finalista al Concorso Nazionale di Follonica.

Leave a Reply

*

captcha *