logo

Workshop tour #1: MOBILE PHOTOGRAPHY

In programma per sabato 23 luglio il primo dei due workshop di Pontremoli Fotografia:

MOBILE PHOTOGRAPHY 

con Giorgio Cosulich de Pecine

© Giorgio Cosulich de Pecine

© Giorgio Cosulich de Pecine

Figlio di una felice collaborazione con Farfalle in Cammino e Sigeric (Servizi per il turismo), il workshop si inserirà, nella sessione d’uscita pratica, all’interno del tour “Pontremoli Segreta“, che guiderà i partecipanti in un viaggio straordinario dalla Preistoria al Barocco, dalle millenarie Statue Stele agli eleganti palazzi settecenteschi; in una visita esclusiva, sempre lungo il tracciato della Via Francigena, alla scoperta della nostra cittadina dell’alta Lunigiana così ricca di storia, arte e tradizioni da essere definita nel Medioevo “Unica chiave e porta della Toscana”.

pontremoli segreta

© Franco Beccari

Su questo sfondo, si scopriranno i caratteri essenziali della mobile photography, fenomeno che in pochi anni ha saputo coinvolgere centinaia di milioni di persone, attraverso piattaforme come Instagram e Facebook, cambiando di fatto il rapporto con la fotografia.

Essa non è più lo sforzo di fermare il tempo ma la voglia di condividere esperienze e visioni personali. Diamo molta più importanza all’atto di fotografare in sé che non ai contenuti che l’immagine rappresenta. E le nostre immagini condivise in rete viaggiano sul web al di là di ogni immaginazione.

Come spiegato di seguito nel programma, il workshop approfondirà diversi aspetti e ambiti della mobile photography, concentrandosi anche sulle potenzialità dello smartphone come strumento di ripresa fotografica.

© Giorgio Cosulich de Pecine

© Giorgio Cosulich de Pecine

 

IL PROGRAMMA
durata: 6 ore (mattina+pomeriggio)

Sessione mattutina – lezione teorica:

  • Cos’è la mobile photography
  • Instagram e altre piattaforme social
  • A che serve un #hashtag? Utilizzi diversi dello stesso strumento
  • Alcuni autori di riferimento nella mobile photography
  • Tendenze stilistiche in rete. Quanto sono importanti i filtri fotografici?
  • Le potenzialità e funzionalità di ripresa dello smartphone e utilizzo di attrezzature di base
  • Fotografare l’essere umano: approccio al soggetto e tecniche narrative
  • Storytelling e citizen journalism
  • Utilizzo di app per il ritocco fotografico (Snapseed, Hipstamatic, Camera+)
  • Il mercato editoriale della mobile photography e le opportunità di guadagno

 

Sessione pomeridiana – uscita pratica:

Esplorando i luoghi di “Pontremoli Segreta” accompagnati dalle guide qualificate di Sigeric e Farfalle in Cammino, i partecipanti seguiranno Giorgio Cosulich de Pecine, col quale scatteranno mettendo in pratica le nozioni apprese al mattino. Totalmente liberi ma con due obiettivi-guida principali e cioè riuscire a:

  • Raccontare l’uomo e il suo ambiente, in una storia che per immagini porta alla scoperta di Pontremoli e dei suoi abitanti
  • Cogliere spunti fotografici nella routine di tutti i giorni

Prezzo: € 50 euro all inclusive
con 15% di sconto
su servizio guida per i soci Lunicafoto

Per info e prenotazioniinfo@sigeric.it 3318866241
(n° minimo partecipanti: 5)


Come lo stesso Festival, tutti i nostri workshop nascono dall’idea di unire la passione per la fotografia all’amore per e alla scoperta del nostro meraviglioso territorio. Anche per questo sono stati organizzati in splendida sinergia con le due realtà che negli ultimi anni stanno rivoluzionando il modo di vivere la Lunigiana: l’associazione di turismo responsabile Farfalle in Cammino e la cooperativa che ne è derivata (da poco), Sigeric. Al sito di quest’ultima ritrovate il programma completo del workshop tour, mentre per scoprire meglio Giorgio Cosulich de Pecine, conoscere la sua mostra e sapere quando incontrarlo, vi invitiamo a leggere il nostro articolo dedicato.

  1. Pingback: Festival della Fotografia a Pontremoli - Farfalle in cammino - Associazione di turismo responsabile

Leave a Reply

*

captcha *